Empatia & neuroni specchio: come sono collegati

Empatia & neuroni specchio: come sono collegati

Da qualche tempo circolano nel mondo della scienza due termini nuovi che potrebbero essere i protagonisti di una vera e propria rivoluzione nel campo dello studio delle relazioni umane. Questi due termini, lo avrete capito già dal titolo, sono “empatia” e “neuroni specchio”. Il primo dei due, che pertiene alla terminologia psicanalitica, in realtà non è affatto nuovo. Il nome deriva dal greco εμπαθεια che, tradotto un po’ liberamente, vuol dire “sentire il dolore altrui dentro di sé”.

Read more about Empatia & neuroni specchio: come sono collegati

Il metodo dello specchio

Il metodo dello specchio

Uno dei metodi più efficaci e semplici che ho riscontrato nel percorso di amore per sè stessi è quello dello specchio. Proposto da Louise Hay, serve ad imparare a parlare con noi stessi, ad amarci, a confortarci nei momenti di tristezza e a sciogliere barriere e blocchi emotivi. Guardarsi negli occhi e ripetere delle affermazioni a voce alta ha il potere di parlare a quelle parti di noi che spesso non prendiamo in considerazione e ci insegna a dirci quello che spesso avremmo voluto sentirci dire da altri. Ricordiamoci sempre che amare noi stessi è la via preferenziale per saper ricevere e dare amore.

Read more about Il metodo dello specchio

La legge dello specchio

La legge dello specchio

Se l’Universo è unicamente un nostro sogno, una proiezione del nostro apparato psicofisico – e non potrebbe essere altrimenti – allora possiamo utilizzare la realtà esteriore per imparare a conoscere meglio noi stessi. Gli aspetti subconsci della nostra personalità, che neghiamo e preferiamo non vedere, ci vengono infatti inesorabilmente mostrati nel mondo esterno, il quale è costruito ‘a nostra immagine e somiglianza’. Read more about La legge dello specchio

Pensiero positivo e sessualità

Pensiero positivo e sessualità

Il sesso è certamente un argomento su cui c’è sempre molto da dire, ma molto poco di sensato viene effettivamente detto; argomento apparentemente sdoganato (complice una sempre più palese oggettivazione sessuale) rimane invece incompreso o frainteso nei suoi lati meno “istintivi” e diretti continuando a nascondere in moltissimi di noi numerosi (e non di rado, comuni) sistemi di convinzioni depotenzianti e limitanti.

Ma andiamo per ordine.

Read more about Pensiero positivo e sessualità

Perché non riusciamo a dire di no?

Perché non riusciamo a dire di no?

Le persone che non sanno dire di no spesso non sanno quello che vogliono o che non vogliono. Molto spesso costoro pensano che “no” sia una parolaccia e che gli altri li prenderanno in antipatia se la pronunceranno. Essere chiari di dire di no in modo chiaro e fermo è indice di rispetto per se stessi; farlo significa che siete in grado di prendervi cura dei vostri bisogni. Al contrario, non riuscire a farlo spesso significa che non sapete né cosa volete né cosa non volete. Read more about Perché non riusciamo a dire di no?

Cosa possiamo fare per il bambino che è in noi

Cosa possiamo fare per il bambino che è in noi

Cominciate con il prendere atto della sua esistenza. Poi riconoscete che questo bambino soffre, anche se non comprendete fino in fondo la sua sofferenza. Ricordate come ci si sente da bambini, quando si soffre. Consentite a questa voce interiore di essere arrabbiata con voi. Rendetevi conto che siete molto di più di quel bambino e che siete l’unica persona in grado di occuparsene. Come riconoscerlo?

Read more about Cosa possiamo fare per il bambino che è in noi

Perché proviamo così tanto risentimento?

Perché proviamo così tanto risentimento?

Il risentimento si manifesta quando non date abbastanza a voi stessi. Vale a dire, date troppo di voi agli altri, fino a sentirvi vuoti, sfruttati, maltrattati e così via. Il risentimento non viene classificato come un sentimento vero e proprio. Si tratta piuttosto di un sentimento, probabilmente rabbia o tristezza, che è stato razionalizzato, organizzato logicamente dal “computer del cervello” in quello che viene definito risentimento. E’ più facile affrontare il risentimento se si va dritti alla fonte, cioè ai sentimenti che nasconde.  Read more about Perché proviamo così tanto risentimento?

RICEVI GRATUITAMENTE IL MIO E-BOOK

Inserisci i tuoi dati qui sotto
e riceverai un link esclusivo per scaricare il mio E-Book gratuito Bignami sull’ arte di manifestare per perfezionare il tuo potere di co-creazione e diventare un maestro della Creazione Consapevole.

Continuando l'uso del sito dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookies maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close