La mia esperienza con il ThetaHealing®

Ho incontrato il ThetaHealing® tra il 2011 e il 2012 .
Ero impegnato in un ciclo di Rebirthing quando la mia terapeuta mi indicò questa tecnica come possibile strumento ulteriore di crescita personale. Avevo già letto molto sull’argomento “convinzioni inconsce”, conoscevo varie tecniche ma non avevo mai sentito parlare del ThetaHealing®.


Venendo da un momento di grande travaglio interiore, nutrendo una profonda stima e fiducia nei confronti dell’operatrice olistica con la quale stavo lavorando e avendo una naturale curiosità alla scoperta e alla sperimentazione, mi ritrovai a fare la mia prima seduta poco dopo concluso il percorso di Rebirthing.
Ricordo che nel corso della seduta ero piuttosto scettico, perché tutto sembrava essere così facile. Probabilmente ancora credevo che per evolvermi fossi costretto a soffrire e che senza fatica e dolore non avrei raggiunto risultati duraturi. In ogni caso guardavo l’operatrice fare il suo lavoro e rimanevo sbalordito di fronte alla sensazione di espansione che guadagnavo man mano che ci si addentrava nella seduta.

Dopo un’ora non ero più scettico ma entusiasta. Certo, non avevo ancora visto i risultati concreti, ma lo stato d’animo si era trasformato completamente e il mio corpo sembrava essersi espanso in chissà quali dimensioni. Era una sensazione di ebbrezza mai sentita prima.

Quella seduta è stata la prima di una lunga serie. Mi sono deciso a frequentare i corsi e a mia volta sono diventato un operatore certificato.

Nella mia visione ogni tecnica è giusta, se è scelta dalla nostra intelligenza interiore. Ogni tecnica può essere il bastone con il quale aiutarci durante il cammino e da qualche anno a questa parte il ThetaHealing® è per me quel bastone.

Il ThetaHealing® permette all’utente di sperimentare immediatamente una profonda sensazione di leggerezza, come se si stessero sganciando sacchi di sabbia da una mongolfiera, testimoniare la percezione di essersi espanso, di essere andato oltre la percezione 3D. Dopo un ciclo di sedute, o anche una sola seduta in alcuni casi, è possibile osservare la risoluzione di dinamiche personali di ogni genere!

Voglio testimoniare io stesso quali sono state le esperienze di risoluzione più grandi che ho vissuto lavorando su di me con il ThetaHealing®:

  1. Il rapporto con mia madre è considerevolmente migliorato, con aspetti miracolosi.
  2. La sensazione di mal di vivere che mi sembrava così connaturata alla mia persona è scomparsa
  3. Ho acquisito una maggiore consapevolezza, autostima e fiducia nella vita.
  4. La dinamica che “bisogna soffrire per vivere” si è drasticamente esaurita.
  5. Ho migliorato la mia dimensione economica.
  6. Ho scoperto e messo in pratica alcuni dei miei intenti di nascita.
  7. Ho visto spegnersi dinamiche relazionali basate sul vittimismo
  8. Ho imparato ad attirare, riconoscere e costruire relazioni basate sulla compatibilità.

E vi assicuro che potrei andare avanti.

Voglio essere chiaro: questo non è una lista finalizzata a convincere qualcuno della bontà di un prodotto. Non sto vendendo l’apparecchio miracoloso per ottenere addominali scolpiti senza faticare e mangiando a iosa, no! Apportare miglioramenti alla propria esistenza necessita di impegno e dedizione e che nessuna tecnica, ThetaHealing® compreso, può forzarvi a fare quello che non volete fare. Quello che sto scrivendo è la condivisione di quanto il ThetaHealing® abbia rivoluzionato il mio modo di vivere la vita, dandomi la possibilità di essere co-creatore consapevole della mia realtà.

Il ThetaHealing® è uno strumento dalle infinite potenzialità che permette, attraverso il lavoro di un operatore certificato e con esperienza, di portare meravigliose risoluzioni nella propria esistenza.

Se non avesse funzionato con me, non avrei mai scelto di proporlo anche agli altri.

Se senti che questa tecnica è allineata al tuo cuore e ai tuoi intenti, affidati ad un ThetaHealer che senti affine a te… e vai! I risultati ti strabilieranno!

Puoi essere interessato anche a questi articoli